Notizie

Siracusa, si chiude la vertenza Cipis: accordo per l’assorbimento dei 68 lavoratori

Zona industriale

Dopo la sottoscrizione in Confindustria Siracusa di un verbale di accordo tra Fim – Fiom – Uilm e la Demetra srl

È rientrata alcuni giorni fa pomeriggio la protesta dei della Cipis, che in questi giorni hanno presidiato le portinerie del Petrolchimico, dopo la sottoscrizione in Confindustria Siracusa di un verbale di accordo tra Fim – Fiom – Uilm e la Demetra srl. Accordo che prevede l’assorbimento dei 68 della Cipis licenziati in seguito al fallimento dell’azienda.
“Gli impegni assunti oggi dalla consorziata Demetra al fine di limitare il pesante impatto sociale dovuto al licenziamento dei 68 e garantire i livelli occupazionali, rappresenta un positivo passo in avanti a favore di la soluzione di questa ennesima complicata vertenza – affermano le tre segreterie sindacali -. La protesta di questi giorni è nata dal disagio e la frustrazione di 68 che hanno voluto ribadire la loro volontà di rientrare al più presto al lavoro, in un ambito aziendale che li ha visti partecipare attivamente con il loro impegno e competenza negli ultimi 20/30 anni. I della CIPIS in questi giorni hanno difeso, con dignità e determinazione, il diritto al lavoro e il futuro delle proprie famiglie.”
“Vertenze come quella della Cipis – concludono – stanno purtroppo diventando la normalità in un distratto industriale che è necessariò,  » 

Show More