Siracusa, riaperte le indagini su un presunto suicidio: la procura indaga una persona di sesso maschile per omicidio


Siracusa, riaperte le indagini su un presunto suicidio: la procura indaga una persona di sesso maschile per omicidio 
La procura di Siracusa ha iscritto nel registro degli indagati una persona di sesso maschile con l’accusa dell’omicidio di Angelo De Simone, 27 anni, trovato impiccato nella sua abitazione il 16 febbraio del 2016.

Il pm Gaetano Bono ha aperto di nuovo le indagini e disposto la riesumazione del cadavere di De Simone: gli accertamenti saranno eseguiti dal medico legale Giuseppe Giovani. La famiglia del ventisettenne ha sempre sostenuto che  la morte sarebbe stata riconducile ad un debito di droga.

provincia palermo

omicidio