Uncategorized

Siracusa | Michelangelo Giansiracusa e il Commissario regionale di Azione | Webmarte.tv

#Siracusa

Dopo le dimissioni del segretario regionale Giangiacomo Palazzolo, la direzione nazionale del Partito ha nominato Commissario regionale di Azione in Sicilia, il sindaco di Ferla Michelangelo Giansiracusa.

E Michelangelo Giansiracusa il Commissario regionale del partito di Carlo Calenda in Sicilia.

Toccherà a lui gestire la campagna per le elezioni amministrative della prossima primavera, che a Siracusa vedono in campo il presente sindaco Francesco Italia, di Azione, di cui il sindaco di Ferla e amico e stretto collaboratore.

Dopo le dimissioni del sindaco di Cinisi Giangiacomo Palazzolo, che era stato eletto 1º segretario regionale del partito a febbraio di quest’anno, la direzione nazionale del Partito ha nominato commissario regionale di Azione in Sicilia, il sindaco di Ferla Michelangelo Giansiracusa.

Palazzolo si era dimesso a fine novembre, con una lettera indirizzata a Calenda, nella quale chiariva che il suo non era un passo indietro “ma un passo in avanti di chi vuole combattere con più forza e determinazione la battaglia per divenire, in tempi brevi, il più importante partito italiano”.

“E’ con grande senso di responsabilità ed entusiasmo che accetto la nomina a Commissario Regionale, consapevole delle difficoltà che si dovra da subito affrontare per raggiungere i risultati e gli obiettivi che la Direzione e la Segreteria Nazionale attendono da questo percorso”.

Queste le parole del sindaco di Ferla, che ha ringraziato Carlo Calenda e gli organismi nazionali per la fiducia nei suoi confronti, e il segretario regionale dimissionario per il lavoro svolto

Sarà compito del nuovo Commissario radicare il partito in Sicilia, e promuovere la federazione con Italia viva che, proprio a Siracusa si prospetta complessa per le divergenze con l’ex sindaco Giancarlo Garozzo.

Giansiracusa si propone di svolgere il compito “valorizzando chi ha prestato il proprio impegno dalla prima ora, aprendo alla società civile e agli amministratori locali, lavorare per la federazione del 3º polo”.

In un post sul suo profilo Facebook, Giansiracusa scrive: “Vogliamo prepararci ai prossimi appuntamenti elettorali e confidiamo in tutti coloro che in Sicilia vedono in Azione e nel 3º Polo il luogo dove poter lavorare per costruire la casa comune di tutte le forze alternative ad ogni sovranismo e populismo”.

Please follow and like us:

Visualizzazioni: 32


PAGN2931 => 2022-12-07 15:32:54

Siracusa

Show More

Articoli simili