Siracusa, in spiaggia per San Lorenzo: dai domiciliari finiscono in cella

    1

    La Polizia ha eseguito due ordini di carcerazione, emessi dal Tribunale di Siracusa, nei confronti di Giuseppe Messina, 19 anni e Alfio Gagliano, 20 anni, entrambi siracusani. I due arrestati, già sottoposti ai domiciliari perché accusati di aver perpetrato una rapina nel dicembre scorso, sono stati sorpresi, nonostante la misura limitativa della libertà personale, a festeggiare la notte di San Lorenzo in spiaggia. I due uomini, dopo le incombenze di rito, sono stati condotti in carcere. La polizia ha anche segnalato alla prefettura due giovani per possesso di una modica quantità di sostanza stupefacente. Infine, Agenti del Commissariato di Ortigia hanno denunciato U.D., 20 anni di nazionalità Nigeriana, già noto alle forze di polizia, per il reato di ricettazione di una bicicletta da donna.

    LEGGI TUTTO


    Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui