Siracusa, il De Simone in gestione a privati per 7 anni: via libera dalla Giunta


Siracusa, il De Simone in gestione a privati per 7 anni: via libera dalla Giunta 

Gestire lo stadio “De Simone” è antieconomico per il Comune. Ecco perché Palazzo Vermexio ha dato mandato al dirigente del settore Sport di avviare tutte le ordinanze di legge per la concessione a terzi della gestione dell’impianto sportivo per la durata di 7 anni.

Una “storia” travagliata quella tra il più importante impianto calcistico cittadino e l’amministrazione comunale spesso, da tempo, legata a doppio filo con la storia delle varie società calcistiche che si sono succedute: da Salvoldi a Cutrufo, passando pure per Alì. E proprio dopo l’ultima mancata iscrizione in Lega Pro il “De Simone” ha toccato uno dei punti più bui della sua vita. Abbandonato e vandalizzato prima dei lavori di messa in sicurezza e ripristino dei luoghi e dell’affidamento semestrale all’Asd Siracusa.

Nuovamente sotto la gestione Cutrufo, con la scadenza della convenzione che, tenuto conto della normativa anticovid, è stata sospesa e prorogata ex lege. Ma il Comune questa volta non vuole farsi trovare impreparato e prima che l’affidamento possa scadere definitivamente vuole preparare tutti gli atti per la prossima gestione.

E il tempo scelto è stato quello di 7 anni in quanto il prossimo aggiudicatario, oltre al costo di “locazione” da pagare al Comune, dovrà accollarsi i costi di gestione (utenze e manutenzione ordinaria) di una struttura che al netto dei restyling degli ultimi anni (pensilina, manto in sintetico) sulla carta d’identità conta 88 anni.

seguici...sullo stesso argomento
Continue in browser
To install tap Add to Home Screen
Add to Home Screen
To install tap
and choose
Add to Home Screen
Continue in browser
To install tap
and choose
Add to Home Screen
Continue in browser
Continue in browser
To install tap
and choose
Add to Home Screen