Siracusa, giovane finisce in carcere per scontare due anni e 11 mesi

I militari dell’arma di Siracusa in ottemperanza ad ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica, hanno arrestato Aleandro De Simone, 25 anni, muratore e pregiudicato, tradotto poi in carcere per espiare una pena residua di due anni e undici mesi di reclusione.
L’ordinanza deriva da un cumulo di pene comminate con due provvedimenti di condanna per rapina aggravata e porto illegale armi, commessi a Siracusa nel novembre 2018, nonché per maltrattamenti contro familiari o conviventi, lesioni personali, violenza privata e danneggiamento, commessi nel periodo intercorso tra febbraio ad ottobre 2016 sempre in Siracusa.

Leggi anche altri post su Siracusa o leggi originale
Siracusa, giovane finisce in carcere per scontare due anni e 11 mesi


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer