Sinistro mortale sulla Palermo Sciacca, lacrime per Raffaele Stassi


Sinistro mortale sulla Palermo Sciacca, lacrime per Raffaele Stassi 

Raffaele Stassi, palermitano, è deceduto passato il ricovero in pronto soccorso a ragione dei gravi traumi

È Raffaele Stassi, 27 anni, la vittima di un sinistro mortale che è successo sulla Palermo-Sciacca. Lo schianto si è accertato nelle vicinanze del carcere Pagliarelli di Palermo, all’inizio della strada statale.

Lo schianto tra una moto e una vettura, avvenuto questa mattina, ha provocato una vittima. Come detto è Raffaele Stassi, 27 anni. Il giovanotto era a bordo della moto.

L’uomo è stato subito soccorso dagli operatori del 118 ed è stata portato all’ospedale di Villa Sofia. Qui però è deceduto a ragione dei traumi rimediato nello schianto violentissimo. Le sue condizioni sono apparse ai soccorritori troppo gravi fin dal primo istante.

Dopo lo schianto l’auto si è ribaltata mentre il motociclista è stato disarcionato e sbalzato con violenza sull’asfalto. Proprio il 27enne è stato il primo ad essere trasportato d’urgenza in ospedale. Ricoverato in codice verde l’altro giovane coinvolto nell’sinistro e portato dal 118 all’ospedale Civico.“

Sul luogo dell’sinistro mortale sulla Palermo-Sciacca sono intervenuti pure i Pompieri per mettere in sicurezza l’area e la polizia municipale di Palermo. Saranno i poliziotti della sezione infortunistica a ricostruire la dinamica dell’sinistro.

seguici...sullo stesso argomento