> Sicilia arancione, presidenti di Confcommercio allo sciopero della fame: “Siamo stremati, fateci riaprire” – Palermo 24h
notizie

Sicilia arancione, presidenti di Confcommercio allo sciopero della fame: “Siamo stremati, fateci riaprire”

Sicilia arancione, presidenti di Confcommercio allo sciopero della fame: “Siamo stremati, fateci riaprire”

Un disastro. Ci sono intere categorie economiche in ginocchio, che rischiano di non ripartire. La proroga della zona arancione in Sicilia, almeno fino al 16 maggio è stato un colpo ulteriore, definitivo probabilmente per alcuni imprenditori.C’è una protesta in corso da un paio di giorni, l’ennesima ma certamente la più sofferta. Lo sciopero della fame, iniziato alcuni giorni fa, dal presidente di Confcommercio Sicilia Gianluca Manenti a cui si sono uniti il presidente provinciale Confcommercio Catania Piero Agen, il presidente provinciale Confcommercio Trapani Pino Pace, il presidente regionale Fipe Sicilia Dario Pistorio. Ma la protesta si sta allargando e adesso coinvolge pure il presidente di Confcommercio Sciacca, Giuseppe Caruana, e altri componenti della confederazione a livello regionale. Manenti si trova attualmente nella sede associativa di via Magenta, a Pozzallo, accanto alla propria abitazione ed è stato visitato dal medico Roberto Ammatuna, che è pure primo cittadino di Pozzallo. Lo sciopero proseguirà pure nei

L’articolo intitolato: Sicilia arancione, presidenti di Confcommercio allo sciopero della fame: “Siamo stremati, fateci riaprire” è stato inserito il 2021-05-08 10: 57: 18 dal sito online (gds.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Show More