Categorie
notizie

Sì al decreto riaperture: il coprifuoco resta alle 22 fino al 31 luglio, carta verde per gli spostamenti

Sì al decreto riaperture: il coprifuoco resta alle 22 fino al 31 luglio, carta verde per gli spostamenti

Via libera in Consiglio dei ministri al decreto sulle riaperture. Il coprifuoco resta alle 22: è stato lo stesso premier Mario Draghi a stoppare la modifica al coprifuoco decisa nell’ultima cabina di regia. Il capo del governo avrebbe mostrato anche una certa irritazione sul cambio di linea, sul coprifuoco, da parte della Lega rispetto a quanto già stabilito collegialmente. Sul mantenimento del coprifuoco alle 22 si erano già espressi favorevolmente i ministri di Pd, M5S e Leu.Il Cdm alla fine ha confermato sostanzialmente la bozza del decreto riaperture, incluso il “no” ai ristoranti al chiuso la sera a maggio e all’anticipo di uno slittamento dell’orario del coprifuoco. Ed è a quel punto che la Lega ha annunciato la sua astensione sul provvedimento. RistorantiIn zona gialla, dunque, riaprono i ristoranti a pranzo e a cena. Mentre sarà possibile sedersi ai tavoli nei ristoranti al chiuso, e a pranzo, a partire dal primo

Il post intitolato: Sì al decreto riaperture: il coprifuoco resta alle 22 fino al 31 luglio, carta verde per gli spostamenti è stato inserito il 2021-04-21 18: 17: 01 dal sito online (gds.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo