Servizio di car-sharing a Sciacca, il Comune pubblica un bando

0
Servizio di car-sharing a Sciacca, il Comune pubblica un bando
Servizio di car-sharing a Sciacca, il Comune pubblica un bando

Il Comune di Sciacca cerca un privato interessato a svolgere, per 36 mesi, in via sperimentale, il servizio di car-sharing. È stata pubblicata la manifestazione d’interesse e «tutti i soggetti interessati dovranno far pervenire la proposta al comune.

Le proposte saranno esaminate e valutate, sotto l’aspetto tecnico ed organizzativo, dall’amministrazione comunale. Addio assicurazione, bollo, revisione, benzina e nessun problema a trovare parcheggio».

Così il sindaco, Francesca Valenti, che ha aggiunto: «Solo in Italia il numero di utenti di car sharing è arrivato a un milione e 300 mila persone». Gli interessati hanno 20 giorni di tempo per farsi avanti e nell’avviso sono evidenziati tutti i requisiti. Chi svolgerà il servizio dovrà disporre di non meno di 8 veicoli, 4 per Sciacca centro, 2 per la zona est e 2 per la zona ovest della città.

L’articolo nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

Dal Giornale di Sicilia in edicola.
Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui