Sequestrati 3mila capi contraffatti, una denuncia

    55

    La guardia di finanza ha condotto un importante intervento di repressione in materia di marchi contraffatti alla Zisa.
    A catturare l’attenzione dei Baschi verdi è stata una confezione di scarpe “Hogan” all’interno di un sacchetto tenuto in mano da P.
    M., un trentenne palermitano mentre usciva da un portone.
    Dopo aver controllato le scarpe i finanzieri hanno immediatamente capito che si trattava di merce contraffatta e hanno provveduto a controllare anche il luogo da dove il giovane palermitano era uscito.
    Tra i locali presenti, uno era adibito a vero e proprio emporio della moda, con tanto di manichino, bancone e scaffali.
    In esposizione borse, giubbotti, scarpe e camicie delle migliori marche tutte abilmente contraffatte, per un totale di oltre 3mila capi.
    Il responsabile è stato denunciato all’Autorità giudiziaria per commercio di prodotti con segni falsi.




  • CONDIVIDI