Sequestrata a Naso una discarica piena di amianto

messina

Discarica abusiva di amianto ed altri rifiuti pericolosi, sequestrata area demaniale a Naso. La Guardia Costiera santagatese, al comando del tenente di vascello, Michele Rossano, ha posto sotto sequestro un’area demaniale marittima, per una superficie complessiva di 80 mq, ricadente in località “Fiumara di Naso” del comune di Naso, all’interno della quale erano presenti materiali di diverso genere, soprattutto in amianto, particolarmente pericoloso per la salute umana.

«L’intera zona- afferma il comandante Rossano- era utilizzata difatti come una vera e propria discarica abusiva ed è stata oggetto di un’apposita informativa di reato inoltrata alla competente Autorità Giudiziaria, grazie alla fattiva e sinergica collaborazione con la locale amministrazione comunale. Nei prossimi giorni sarà interessata dai lavori di bonifica necessari a restituirla alla pubblica e gratuita fruizione dei cittadini».

Leggi anche altri articoli di messina
o leggi la fonte


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer

ME