Categorie
notizie

Seconde case, stop in alcune aree regionali per Pasqua: regole e divieti sugli spostamenti

Seconde case, stop in alcune aree regionali per Pasqua: regole e divieti sugli spostamenti

Pasqua e Pasquetta nelle seconde case. L’ultimo decreto del 13 marzo prevede che pure quando tutta l’Italia sarà in area rossa, dal 3 al cinque aprile, sarà possibile spostarsi. Ma la spavento da parte dei governatori è tanta e così i presidenti di alcune aree regionali hanno già predisposto apposite ordinanze. Il decreto prevede che sia in area rossa che in arancione è possibile fare rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione, compreso il ritorno nelle “seconde case” ubicate dentro e fuori regione.Sicilia Fino ad oggi il governatore Nello Musumeci non ha pensato ad ordinanze restrittive. Occorrerà vedere i dati dei prossimi giorni ma, al momento, sembrerebbe restare solo “la regola del tampone: chi arriva sull’isola deve esibire il risultato negativo di un test effettuato 48 ore prima dell’arrivo. Altrimenti, per chi non si vuole sottoporre a tampone o test rapido, c’è sempre la possibilità di sbarcare ma restare in quarantena”.

L’articolo intitolato: Seconde case, stop in alcune aree regionali per Pasqua: regole e divieti sugli spostamenti è stato inserito il 2021-03-22 16: 31: 54 dal sito online (gds.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo