notizie

Scuola e ritorno in presenza in area rossa, protesta “virtuale” per i liceali di Palermo

Scuola e ritorno in presenza in area rossa, protesta “virtuale” per i liceali di Palermo

Primo giorno di lezioni in presenza pure a Palermo in seconda e terza media e almeno al 50% nelle superiori, ma gli studenti non ci stanno. Le riaperture delle classi decise dal Governo pure in area rossa non convincono una parte della popolazione studentesca, che lamenta una situazione ancora non del tutto sicura sul fronte dei trasporti e che chiede di concludere l’anno scolastico in didattica a distanza.È per codesto motivo che nel giorno del ritorno in classe, una parte degli studenti dei licei Meli, Galilei, Umberto, Finocchiaro Aprile e altri ancora hanno aderito alla protesta della Rete degli studenti medi del capoluogo siciliano e non si sono presentati a scuola nè collegati da remoto in Dad, disertando le lezioni odierne con dei sit-in virtuali sulla piattaforma Meet che si erano già visti a Caltanissetta negli scorsi giorni. “Rientrare così? Io non ci sto”, codesto lo slogan scelto dagli studenti

Il post intitolato: Scuola e ritorno in presenza in area rossa, protesta “virtuale” per i liceali di Palermo è stato inserito il 2021-04-26 09: 29: 46 dal sito online (gds.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Related Articles