Scrive Giacomo Laudicina, qualche riflessione sulla nascita del Comune di Misiliscemi

118
Scrive Giacomo Laudicina, qualche riflessione sulla nascita del Comune di Misiliscemi
Scrive Giacomo Laudicina, qualche riflessione sulla nascita del Comune di Misiliscemi

Scrive Giacomo Laudicina, qualche riflessione sulla nascita del Comune di Misiliscemi

Giorni fa ho letto alcuni articoli riguardanti l’istituzione di un nuovo Comune nella nostra Provincia che dovrebbe avvenire per scorporo dal Comune di Trapani.


Orbene, premesso di non avere alcun interesse diretto o finanche politico sulla questione, desidero esprimere le riflessioni che seguono.
Pochi anni fa e precisamente nel 2017, un politico allora in auge, aveva avanzato l’idea di unificare i comuni di Trapani, Erice, Valderice e Paceco. La “Grande Trapani”, si diceva.
Fusione che poteva contare su una popolazione di circa 130 mila abitanti e con il preminente fine di “aumentare il peso specifico di una realtà che sarebbe potuta diventare la quarta città della Sicilia”.


Devo riconoscere che poteva essere un’idea di grande progettualità ed un volano per un…


fonte