Scosse nello Stretto di Messina non si registrano danni

    20

    Una serie di scosse si registrano da ìeri nella zona dello Stretto di Messina. L’ultima alle 5.23,
    di magnitudo 3.7, è stata avvertita dalla popolazione oltre che nel capoluogo nei comuni di Gallodoro, Santa Teresa di Riva e Letojanni. I sismografi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia hanno localizzato l’epicentro ìn mare, a 8 chilometri di profondità. Circa due ore e mezza prima, alle 2.55, era stato registrato un terremoto di magnitudo 2.6 a una profondità di 5 chilometri. E tra le 21.07 e le 21.15, sempre nella stessa zona, altre due scosse, di magnitudo compresa tra 2.3 e 2.4, erano state avvertite dagli abitanti della zona. La centrale operativa della Protezione Civile regionale non segnala fino ad ora alcun danno

     

    Scosse nello Stretto di Messina non si registrano danni




  • CONDIVIDI