Scoperta una nuova specie vegetale, la Vicia brulloi


CATANIA – Scoperta una nuova specie vegetale ad Antillo sui Monti Peloritani, la “Veccia di Brullo” (Vicia brulloi). I risultati della  ricerca – condotta dai ricercatori Saverio Sciandrello, Gianpietro Giusso Del Galdo e Pietro Minissale del Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali dell’Università di Catania in collaborazione con la professoressa Cristina Salmeri del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche, Chimiche e Farmaceutiche dell’Università di Palermo – sono stati pubblicati sulla prestigiosa rivista scientifica internazionale “Phytotaxa” con un articolo dal titolo “Vicia brulloi (Fabaceae), a new species from Sicily”.

L’importante scoperta di questa nuova specie – dedicata al professor Salvatore Brullo, già docente di Botanica dell’Università di Catania – arricchisce notevolmente, dal punto di vista floristico-naturalistico, il distretto peloritano che coincide con la parte nord-orientale della …
Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
Scoperta una nuova specie vegetale, la Vicia brulloi


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer