Scommesse e politica, chiesta la condanna dei 7 imputati nel processo “Mafia Bet”

39
Scommesse e politica, chiesta la condanna dei 7 imputati nel processo
Scommesse e politica, chiesta la condanna dei 7 imputati nel processo "Mafia Bet"

Scommesse e politica, chiesta la condanna dei 7 imputati nel processo “Mafia Bet”

Chiesta dal pm della Dda di Palermo Francesca Dessì la condanna dei sette imputati del processo scaturito dall’operazione dei carabinieri «Mafia Bet» (14 tra arresti e denunce, tra febbraio e marzo 2019, a Campobello di Mazara, Castelvetrano, Mazara e Salaparuta) che hanno scelto di essere giudicati con rito abbreviato davanti al gup di Palermo Claudia Rosini.

Nell’indagine è stato coinvolto anche il deputato regionale di Forza Italia Stefano Pellegrino, accusato di corruzione elettorale in concorso senza aggravante mafiosa. La sua posizione, però, è stata già stralciata e il gup Rosini deve ancora decidere sulla richiesta della Dda.

Nell’abbreviato, il principale personaggio alla sbarra, per associazione mafiosa, è l’imprenditore di Campobello di Mazara Salvatore «Mario» Giorgi, di 61 anni (solo per lui anche concorso in corruzione elettorale), per il quale il pm Dessì ha chiesto la condanna a 12 anni di carcere. Dieci anni…


fonte