Sciopero dei benzinai dal 6 al 8 novembre

Anche in Sicilia i sindacati di categoria Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc Anisa Confcommercio hanno proclamato lo sciopero dei benzinai, in particolare dei gestori degli impianti stradali e autostradali di distribuzione carburanti, che saranno chiusi dalle ore 6 di mercoledì 6 novembre alle ore 6 di venerdì 8.

La protesta è rivolta innanzitutto verso il governo che sta gravando con adempimenti inutili e cervellotici un’intera categoria con provvedimenti che vanno dalla fatturazione elettronica, ai registratori di cassa telematici (anche per fatturati di duemila euro l’anno), spiegano i sindacalisti. E poi, ancora, contro la rimodulazione dell’Indice sintetico di affidabilità fiscale irraggiungibile per i gestori, all’introduzione di Documenti di trasporto e modalità di registrazione giornaliera in formato elettronico”.

Leggi anche altri post su Agrigento o leggi originale
Sciopero dei benzinai dal 6 al 8 novembre


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer