Scicli, cannello a gas e un’ascia per vendicarsi. Vittima incolpata di rubare piante di marijuana.

Prima lo avrebbe infilato all’interno di cella frigorifera spenta, poi con un cannello a gas avrebbe provato a ustionargli la faccia e successivamente avrebbe cercato di mozzargli le dita. Un personale codice di Hammurabi applicato al mondo della droga e che avrebbe visto come protagonista il 21enne di Scicli Sandrix Vincenzo Musumeci, arrestato dai militari dell’arma con l’accusa di tentata estorsione aggravata, per lesioni personali aggravate e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Leggi originale
Scicli, cannello a gas e un’ascia per vendicarsi. Vittima incolpata di rubare piante di marijuana.


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer