Sciacca, i renziani fuori dalla giunta

2
Sciacca, i renziani fuori dalla giunta
Sciacca, i renziani fuori dalla giunta

Il sindaco, Francesca Valenti, aveva lasciato aperte le porte dell’amministrazione comunale a Italia Viva, ma Nuccio Cusumano, che guida i Renziani a Sciacca, ha dichiarato chiusa l’esperienza del suo gruppo nella giunta.

Fuori dalla giunta e fuori dalla maggioranza questa componente che è stata determinante per il successo elettorale di Francesca Valenti. Quando l’assessore Calogero Segreto si è dimesso dalla giunta la componente di Italia Viva aveva indicato per la sostituzione il consigliere comunale Gianluca Guardino.

Il sindaco, a questo punto, ha detto che «persone, modi e tempi» li decide lei e che nessuno può imporli. Poco dopo sono arrivate le dimissioni di Carmelo Brunetto dalla giunta e anche se in sede di nomina ad assessore di Roberto di Lo Cicero, un tecnico, il sindaco ha dichiarato che «Sciacca Democratica oggi Italia Viva è componente della coalizione che ha costruito il progetto politico» e che «nessuna preclusione e tutto passa nel rispetto di tutti e di ciascuno», Nuccio Cusumano ha chiuso la porta, comunicandolo ufficialmente nel corso di un incontro aperto alla stampa.

L’articolo nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

Dal Giornale di Sicilia in edicola.
Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui