Scarichi fognari inquinanti, Rolle “Necessari interventi su trecento agglomerati”

Sono complessivamente circa trecento gli agglomerati in cui sarà necessario intervenire in Sicilia per superare le procedure d’infrazione europee.

E’ il numero che emerge dall’audizione del Commissario Straordinario Unico per la Depurazione Enrico Rolle, resa alla Commissione Bicamerale d’inchiesta “Ecomafie” presieduta dal parlamentare Stefano Vignaroli.

Ai quarantacinque agglomerati sull’isola per ottanta interventi riguardanti le procedure C-565/10 e C-85/13, di cui – ricorda Rolle – la Struttura Commissariale si muove per 65 interventi da Soggetto Attuatore e per 15 da coordinatore degli enti locali, si aggiungono ulteriori …
Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
Scarichi fognari inquinanti, Rolle “Necessari interventi su trecento agglomerati”


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer