Scaricano acque reflue in una fossa privo di permesso: multati agrigentini

Ad Agrigento i tecnici dell’Utc del Comune di Agrigento e degli agenti della Polizia Provinciale, in un sopralluogo congiunto nella zona del Villaggio Mosè hanno scoperto che, i proprietari di un immobile scaricavano acque reflue in una fossa privo di permesso, e per tale motivo gli è stata elevata una sanzione amministrativa pari a 6 mila.

I proprietari hanno provato a difendersi sostenendo che “l’immobile non è occupato stabilmente, ma utilizzato solo per la coltivazione di un piccolo orto ad uso personale, tale da non provocare dispersione di liquami”.

Leggi anche altri post su Agrigento o leggi originale
Scaricano acque reflue in una fossa privo di permesso: multati agrigentini


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer