Scarcerato Scinardo, re dell’eolico “Affidato in prova ai servizi sociali”

71
Scarcerato Scinardo, re dell'eolico
Scarcerato Scinardo, re dell'eolico "Affidato in prova ai servizi sociali"

Scarcerato Scinardo, re dell’eolico “Affidato in prova ai servizi sociali”


CATANIA – Ha lasciato il carcere di Brucoli da qualche ora. Mario Giuseppe Scinardo sconterà gli ultimi anni di condanna (definitiva) di concorso esterno alla mafia in “affidamento ai servizi sociali”. Una notizia che arriva il giorno dopo la revoca della confisca del patrimonio milionario del re dell’eolico (LEGGI PROFILO CRIMINALE) da parte della Corte d’Appello – sezione Misure di Prevenzione. Per la cronaca va detto che sul “tesoro” degli Scinardo è ancora pendente il provvedimento penale frutto del maxi processo Iblis, quello da cui è scaturita anche la sentenza per concorso esterno.

Il Tribunale di Sorveglianza ha accolto…


fonte