Sanità nel Siracusano, ultimatum della Lega a Razza, “più posti letto o sarà scontro”

il del parlamento ars giovanni cafeo

“Pronti allo scontro se il Governo della Regione non provvederà a rendere efficiente la sanità siracusana”. E il monito lanciato dal del parlamento regionale della Lega, Giovanni Cafeo, dopo l’incontro avuto con l’assessore alla Salute, Ruggero Razza, in merito alle difficoltà della sanità nel Siracusano, a iniziare dalla carenza dei posti letto per pazienti no Coronavirus.

La questione dei posti letto

“Di recente – spiega il deputato Ars della Lega, Giovanni Cafeo – l’Azienda Sanitaria Provinciale di Siracusa, dopo le pressioni che ho
esercitato insieme al staff del Pronto soccorso di Siracusa, ha provveduto a liberare 24 posti letto ma
non sono affatto sufficienti per l’utenza del territorio. Ho spiegato all’assessore alla Salute di sbloccare la
situazione delle cliniche private convenzionate che potrebbero consentire di incrementare, in merito ai
posti letto, l’offerta sanitaria”.

Lo stop della Regione al budget per i privati

Il del parlamento regionale della L

 » Continua a leggere

Exit mobile version