Salvò ragazzina che stava per annegare a Maddalusa, premiato poliziotto-eroe

Era stato protagonista di un salvataggio nel mare di Maddalusa, ad Agrigento, quando, nel giorno di ferragosto dello scorso anno, ha visto una ragazzina in preda alle onde e non ha esitato a tuffarsi nel mare agitato portandola in salvo.

Questa mattina, il sindaco di Caltanissetta, Roberto Gambino, ha consegnato una targa di riconoscimento all’assistente capo del Commissariato di Caltanissetta, Prospero Romano, il poliziotto che, fuori dal servizio, è stato protagonista del gesto che ha salvato la vita ad una quindicenne agrigentina.

Lui, Roberto Gambino, si è detto felicissimo del premio e ne ha spiegato il motivo: “E’ un riconoscimento che rappresenta un attestato al lavoro di tutti noi poliziotti che si svolge sia durante il servizio che fuori”.

Sempre Gambino ha poi voluto dedicare il riconoscimento ai due colleghi Pierluigi Rotta e Matteo Demenego, assassinati a Triste mentre svolgevano il loro dovere.


Leggi anche altri post su Agrigento o leggi originale
Salvò ragazzina che stava per annegare a Maddalusa, premiato poliziotto-eroe


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer