Salvo il marchio dei supermercati Fortè, verso la cessione ad un gruppo italiano

Sono salvi i posti di lavoro e i supermercati del marchio Fortè. la notizia arriva dalla società che controlla il marchio guidata da Nino Pulvirenti, patron del Catania calcio.

“È stato raggiunto un accordo con un importante gruppo italiano, leader nella grande distribuzione. L’operazione è finalizzata al mantenimento dei livelli occupazionali, al riposizionamento di Fortè ed è inoltre funzionale alla proposizione di un accordo per la ristrutturazione della posizione debitoria”. Non solo il gruppo è salvo quindi, ma adesso si punta al suo rilancio, una notizia che giunge quando tutto lasciava presagire il fallimento.

Come riporta il Giornale di Sicilia, la nota del gruppo apre uno spiraglio sul futuro dei circa 550 dipendenti impegnati nei quasi 90 punti vendita in tutta la Sicilia.

“È in …
Leggi anche altri post su Catania o leggi originale
Salvo il marchio dei supermercati Fortè, verso la cessione ad un gruppo italiano


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer