Salvini tra bagno di folla al Massimo e contestazioni a Ballarò e a Palermo

95
Salvini tra bagno di folla al Massimo e contestazioni a Ballarò e a Palermo
Salvini tra bagno di folla al Massimo e contestazioni a Ballarò e a Palermo

Salvini tra bagno di folla al Massimo e contestazioni a Ballarò e a Palermo

«Al grido di Palermo, Palermo non si lega», «Salvini torna al Papete», alcune centinaia di palermitani molti dei quali appartenenti al movimento delle Sardine hanno inscenato una manifestazione in via Maqueda proprio a pochi metri dal teatro Al Massimo, dove il leader della Lega Matteo Salvini ha in programma il comizio con i suoi sostenitori. Musica, tamburi, cori di ‘Bella ciaò , copie della Costituzione e cartelli con citofoni, grida ma tutto il popolo palermitano delle Sardine, dietro le transenne che danno sulla piazza del teatro Massimo. A sorvegliare la manifestazione pacifica un gruppo di poliziotti. E in una nota l’associazione Sos Ballarò afferma: «abbiamo difeso l’orgoglio di un quartiere che è stato dipinto come covo di criminali, come luogo in cui non portare i bambini, ed in cui invece in tanti vivono e crescono spesso senza le opportunità che dovrebbero essergli garantite. Noi siamo qua ogni giorno, ed i…


fonte