> Rosario Livatino, il magistrato antimafia che oggi sarà beato ad Agrigento – Palermo 24h
notizie

Rosario Livatino, il magistrato antimafia che oggi sarà beato ad Agrigento

Rosario Livatino, il magistrato antimafia che oggi sarà beato ad Agrigento

Rosario Livatino, che oggi sarà proclamato Beato dalla Chiesa nel corso di una cerimonia che si svolgerà nella Cattedrale di Agrigento, la mafia la conosceva bene. Il magistrato ucciso il 21 settembre del 1990 da quattro killer della Stidda, la incontrava ogni mattina scendendo di casa.A pochi passi dalla sua abitazione in viale Regina Margherita, nel centro di Canicattì, abitava infatti pure il boss del paese, Calogero Di Caro, arrestato nuovamente il 2 febbraio scorso insieme ad Antonio Gallea, condannato all’ergastolo proprio come mandante dell’assasinio del magistrato. E Livatino, già impegnato in delicate inchiesta antimafia malgrado la sua giovane età, chi fosse quel signore che lo salutava in modo deferente lo sapeva bene. All’inizio degli anni ’80 era entrato a far parte come sostituto della Procura di Agrigento. Un pool di magistrati affiatati, guidato dal procuratore Elio Spallitta, del quale facevano parte pure Salvatore Cardinale e Roberto Saieva, che aveva

L’articolo intitolato: Rosario Livatino, il magistrato antimafia che oggi sarà beato ad Agrigento è stato inserito il 2021-05-09 06: 19: 13 dal sito online (gds.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Show More