Categorie
notizie

Ristori, in Sicilia via libera a 250 milioni: sono fondi extra alla Finanziaria

Ristori, in Sicilia via libera a 250 milioni: sono fondi extra alla Finanziaria

L’assessore regionale alle Attività produttive, Mimmo Turano Via libera all’impiego di 250 milioni di euro provenienti dalla rimodulazione di risorse del Fondo di sviluppo e coesione per la copertura dei ristori da assegnare alle aziende colpite dalla crisi dovuta alla pandemia.Lo ha deliberato il governo regionale al di fuori della legge di stabilità approvata all’Ars. L’obiettivo è dare alle imprese ristori a fondo perduto e accessi agevolati al credito attraverso gli istituti finanziari regionali. Oggi pomeriggio, le associazioni datoriali sono state invitate nella sede della presidenza della Regione a partecipare all’incontro, coordinato dal capo di gabinetto vicario, Eugenio Ceglia, per esporre le loro proposte e concertare una modalità condivisa per l’erogazione dei contributi.”Ai rappresentanti delle imprese – afferma l’assessore alle Attività produttive, Mimmo Turano che ha presieduto la riunione, rappresentando tutto il governo regionale – chiediamo di condividere una proposta comune su modalità e tempi. Proviamo a costruire tutti insieme un

L’articolo intitolato: Ristori, in Sicilia via libera a 250 milioni: sono fondi extra alla Finanziaria è stato inserito il 2021-04-01 18: 39: 41 dal sito online (gds.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo