Palermo

rispunta un grande vecchio a Brancaccio

#rispunta #grande #vecchio #Brancaccio

2′ DI LETTURA

PALERMO – C’e un grande vecchio su cui si concentrano le attenzioni a Brancaccio. Nell’elenco delle persone con cui si incontrava Sandro Capizzi, boss di Villagrazia, e inserito un personaggio dal passato ingombrante. Si tratta di Giuseppe Battaglia, 84 anni, citato nelle informative degli investigatori.

E stato uomo di fiducia di Michele Graviano, il padre degli stragisti Giuseppe e Filippo. Il pentito Gaspare Spatuzza, che a Brancaccio era di casa, ne ha ricreato il profilo criminale. Certune tappe sono note alle cronache giudiziarie.

Dopo i primi reati – rapine e furti – commessi a partire dagli anni ’70 – per Battaglia giunse l’ora del salto di qualità e dell’imputazione per associazione mafiosa al maxiprocesso. Non era più, come minimo non solo, l’anonimo titolare di una torrefazione in piazza Scaffa. Quando nel 1997 andarono a bussare alla porta della sua casa per…


PAGN2305 # 2022-06-20 19:40:00

Show More