‘Rischio di contagio da Covid-19 in carcere è elevato’, finta assistente sociale ai domiciliari


‘Rischio di contagio da Covid-19 in carcere è elevato’, finta assistente sociale ai domiciliari
La donna, Rosa Crescimone, in cella da cinque anni, vi doveva restare fino al 2031: il magistrato la manda provvisoriamente a casa perchè affetta da altra infezione

‘Rischio di contagio da Covid-19 in carcere è elevato’, finta assistente sociale ai domiciliari

visita la pagina