Rimborsi per missioni inesistenti o gonfiate, sequestrati i beni all’ex liquidatore Ast Sistemi

Denaro contante, beni mobili ed immobili e quote societarie, fino alla concorrenza di circa 87.000 euro sono state sequestrate dalla Guardia di Finanza all’ex  liquidatore di AST SISTEMI S.r.l. in carica da maggio 2014 ad ottobre 2018, incolpato di peculato.

La AST SISTEMI S.r.l. fornisce servizi informatici e gestionali esclusivamente alla propria controllante AST S.p.a., società in house della Regione siciliana operante nel settore del trasporto extra-urbano. Il liquidatore. G.T. di 71 anni
si sarebbe appropriato di circa 117.000 euro in spese di trasferta e di vitto e alloggio per raggiungere la sede della società (Palermo) dal suo luogo di residenza (Catania). Secondo la Guardia di Finanza le spese rimborsate sarebbero state illegittime o maggiorate.

Grazie alla disamina dei tabulati telefonici e delle celle agganciate dall’utenza telefonica a lui in uso, è stato possibile …
Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
Rimborsi per missioni inesistenti o gonfiate, sequestrati i beni all’ex liquidatore Ast Sistemi


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer