Rimaneva illegalmente in Italia, arrestato dai carabinieri un cittadino ghanese

    32

    I carabinieri della Stazione Palermo centro hanno tratto in arresto Sardrak Kwaku Danso, nato in Ghana classe 1979, di fatto domiciliato a Palermo, in quanto, pur essendo destinatario del provvedimento di espulsione, continuava a permanere illegalmente nel territorio dello Stato.
    L’’uomo è stato sorpreso in via Malaspina, luogo che l’’uomo, da risultanze investigative dei militari dell’’arma, risultava frequentare solitamente insieme ad altri connazionali.
    I carabinieri, non convinti delle ’esatte generalità fornite al momento dell’’arresto da parte del cittadino ghanese, l’’hanno pertanto accompagnato presso l’’ufficio Immigrazione della locale Questura.
    Sottoposto ai dovuti accertamenti è emerso subito l’’inesattezza delle generalità, sono venuti fuori vari nomi, tra cui quello di Saedrak Kwak Dansu”, su cui pendeva un decreto di espulsione dal territorio dello Stato Italiano e un ordine del Questore, di lasciare il territorio nazionale entro 5 giorni, provvedimenti emessi entrambi il 16 luglio scorso.
    Al termine del rito direttissimo l’’uomo è stato tradotto presso il carcere dell’’Ucciardone per scontare la pena definitiva di 8 mesi di reclusione.




  • CONDIVIDI