Messina

“Rilancia Messina”, il nuovo welfare sociale

Questo contenuto e stato archiviato ! potrebbe non essere più rilevante

#Messina

“La persona al centro del Welfare”: e uno dei punti fondanti del capitolo “La città dei diritti e delle opportunità”, tra i principali spunti programmatici del “Rilancia Messina” che il primo cittadino Federico Basile ha comunicato nella mattinata di lunedì a Palazzo Zanca. Cominciamo da qui il “viaggio” nella Messina 2022-2027.
«Una città policentrica tramite il rafforzamento dei servizi di prossimità», la definisce l’Amministrazione comunale. «La solitudine delle relazioni e uno dei piu importanti problemi che tocca la vita reale delle persone, trasversale ai generi e alle generazioni. Ecco perché – mette in rilievo il primo cittadino –, dobbiamo pensare e agire in modo che ogni persona a Messina possa sentirsi una città accanto sia nei momenti di difficoltà che in quelli più belli. Continuare ad investire sulla qualità delle periferie e nelle zone dell’edilizia popolare rappresenta il futuro non il passato, la nuova sfida per rafforzare le relazioni nella comunità e migliorare la qualità della vita. Bisogna creare nuove centralità urbane in ogni quartiere con la presenza del Servizio sociale del territorio (Sspt) per ricevere informazioni e orientamento sui servizi-interventi-prestazioni ad accesso diretto, pubblici e privati o del privato sociale e costruire, avvalendosi della professionalità dell’assistente sociale, progetti di sostegno specifici individuali e di gruppo in area sociale, educativa e assistenziale».
Viene considerata necessaria…


PAGN2681 => 2022-08-10 03:39:00

Messina

Show More