Rifiuti, cambio gestore ad Alcamo. Operatori in agitazione, Comune non può rimpinguare fondi

Rifiuti, cambio gestore ad Alcamo. Operatori in agitazione, Comune non può rimpinguare fondi
Da lunedì prossimo, primo di giugno, dovrebbe essere posta la parola fine al contratto fra Comune di Alcamo ed Energeticambiente, avviato più di dieci anni fa quando l’azienda lombarda portava il nome di Aimeri. Dopo una lunghissima serie di rinnovi e di proroghe, passaggi sulla cui chiarezza e legittimità l’ANAC, l’autorità nazionale anti corruzione, ha…

Rifiuti, cambio gestore ad Alcamo. Operatori in agitazione, Comune non può rimpinguare fondi

visita la pagina

Lascia un commento