Categorie
notizie

Rezza: “Ritorno alla normalità fra 7-15 mesi, ma con 240mila vaccini al giorno”

Rezza: “Ritorno alla normalità fra 7-15 mesi, ma con 240mila vaccini al giorno”

Direttore Generale della Prevenzione del Ministero della Salute, Giovanni Rezza «Vaccinando 240.000 persone al giorno riusciremo in 7-15 mesi a tornare alla normalità». Lo ha spiegato Giovanni Rezza, direttore della prevenzione del Ministero della Salute, durante l’audizione in Commissione Igiene e Sanità del Senato sui vaccini anti Coronavirus-19.«Codesto si può ottenere con un numero di vaccinazioni elevato e mantenendo il contenimento – spiega -. Abbiamo di recente messo a punto con l’Istituto Superiore di Sanità e la Fondazione Bruno Kessler un modello matematico per capire quando potremo tornare a una pseudo-normalità». «Ieri c’è stata la prima riunione con la Commissione salute delle Aree regionali e spero, entro dopodomani, di portare alla Conferenza Stato Aree regionali nuove raccomandazioni ad interim» sui gruppi target a cui offrire con priorità la vaccinazione anti-Coronavirus, che potrebbero includere anche caregiver, genitori di bambini immunodepressi e ospiti di comunità. Lo ha spiegato Giovanni Rezza, direttore della prevenzione del

Il post intitolato: Rezza: “Ritorno alla normalità fra 7-15 mesi, ma con 240mila vaccini al giorno” è stato inserito il 2021-03-09 15: 45: 19 dal sito online (gds.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo