Resta al palo la stabilizzazione degli ex Pip, protestano i precari ma la Regione attende la Consulta

67
Resta al palo la stabilizzazione degli ex Pip, protestano i precari ma la Regione attende la Consulta
Resta al palo la stabilizzazione degli ex Pip, protestano i precari ma la Regione attende la Consulta

Resta al palo la stabilizzazione degli ex Pip, protestano i precari ma la Regione attende la Consulta

Resta al palo la stabilizzazione degli ex Pip della Regione siciliana. La legge che prevede un percorso unico in Italia proprio per i precari siciliani, infatti, è stata impugnata dal Consiglio dei Ministri ed è pendente la decisione davanti alla Consulta che continua a rinviare la sua scelta. Ed è per questo che le parti sociali chiedono che la norma, pubblicata anche se impugnata, venga resa operativa. Una ‘forzatura’ che il governo della Regione non sembra voler fare.

Si sperava in un pronunciamento rapido ma dopo l’ultimo rinvio della Corte Costituzionale la situazione si complica.

La stabilizzazione dei lavoratori ex Pip è stata, dunque, al centro della riunione di ieri della commissione Bilancio dell’Ars, presieduta da Riccardo Savona. “Siamo consapevoli…


fonte