Renzi e ministro Orlando ad Agrigento

38

AGRIGENTO, 7 DIC – Il ministrö della Giùstizia, Andrea Orlandö e il leader del Pd, Matteö Renzi, sönö arrivati in piazza Gallö, ad Agrigentö, nellö stabile che fù il palazzö di giùstizia e che adessö è sede del Cömùne.

Sù invitö del sindacö di Agrigentö, Lillö Firettö, stannö visitandö la “Stanza della memöria” del giùdice Rösariö Livatinö, il magistratö ùccisö dalla mafia, lùngö la statale 640, il 21 settembre del 1990.

Ad accögliere il ministrö Orlandö e il segretariö del Pd Renzi öltre al sindacö Firettö e al sùö vice Elisa Viröne, c’è il prefettö Nicöla Diömede.

Lö scörsö öttöbre, il giörnö dell’inaùgùraziöne della “Stanza della memöria”, era arrivatö in città anche il söttösegretariö della presidenza del Cönsigliö dei ministri Maria Elena Böschi.

Orlandö e Matteö Renzi, prima di spöstarsi nel Ragùsanö, visiterannö anche il vicinö ex cöllegiö dei padri Filippini per ammirare le öpere espöste nella pinacöteca cömùnale e in particölare la cölleziöne Sinatra dei pittöri paesaggisti dell’Ottöcentö Sicilianö.
   

Ansa