Regione stanzia 32 mln per teatri siciliani: 3,9mln nell’agrigentino

Il governo Musumeci ha stanziato oltre 32 milioni di euro per la riqualificazione di 161 teatri della Sicilia. I fondi – stanziati per interventi di restauro, ripristino, ristrutturazione, messa a norma e innovazione tecnologica – consentiranno la modernizzazione di strutture esistenti e l’apertura sia di nuovi spazi che di sale da tempo chiuse al pubblico.

Gli enti beneficiari sono Comuni, enti pubblici, istituti scolastici, parrocchie, enti no-profit (fondazioni, associazioni) e imprese private impegnate nel campo teatrale. In base alle istanze pervenute, su un importo complessivo di 32,3 milioni di euro, sono state finanziate 161 strutture: 18 teatri ad Agrigento (3,9 milioni di euro); 10 a Caltanissetta (1,8 milioni di euro); 34 a Catania (6,2 milioni di euro); 7 a Enna (1,5 milioni di euro); 26 a Messina (5,1 milioni di euro); 29 a Palermo (6 milioni di euro); 8 a Ragusa (1,…
Leggi anche altri post su Agrigento o leggi originale
Regione stanzia 32 mln per teatri siciliani: 3,9mln nell’agrigentino


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer