Categorie
notizie

Regione, all’Ars sprint Finanziaria, ora c’è lo scoglio “ristori”

Regione, all’Ars sprint Finanziaria, ora c’è lo scoglio “ristori”

PALERMO Sprint finale nell’esame della finanziaria all’Ars. Dopo aver approvato in mattinata una decina di articoli, l’aula nel pomeriggio ha ripreso a ritmi serrati con il target di chiudere al più presto il tutto e poi dedicarsi immediatamente dopo all’ordine del giorno per i ristori, un fondo di circa 200 milioni di euro che dovrà esser diviso tra tutte le categorie che hanno subito danni delle restrizioni per contrastare la diffusione del coronavirus: «I comparti e le categorie che dovessero ricevere ristori attraverso la finanziaria non potranno ricevere altri ristori in funzione dell’Ordine del giorno presentato e sottoscritto da tutti i gruppi parlamentari – ha spiegato Musumeci -. Stiamo lavorando sperando di arrivare oltre i duecento milioni, però è chiaro che se l’Aula pensa di integrare sul fronte dei ristori altre categorie e comparti chiaramente non possiamo consentire che ricevano due forme di sostegno», ha concluso il presidente della Regione

Il servizio intitolato: Regione, all’Ars sprint Finanziaria, ora c’è lo scoglio “ristori” è stato inserito il 2021-03-26 02: 06: 13 dal sito online (lasicilia.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo