> Razzo cinese, quando e dove cade: la protezione civile spiega perché i rischi sono pochi – Palermo 24h
notizie

Razzo cinese, quando e dove cade: la protezione civile spiega perché i rischi sono pochi

Razzo cinese, quando e dove cade: la protezione civile spiega perché i rischi sono pochi

Le righe blu delimitano le probabili aree del mondo sulle quali potrebbe avvenire il rientro del secondo stadio del razzo cinese Lunga Marcia B, sulla base dei dati disponibili alle prime ore dell’8 maggio (fonte: Aerospace) “Che vuol dire ‘non si può escludere la remota possibilità’ di un interessamento del nostro territorio? Ipotizzando 1000 oggetti spaziali con le stesse caratteristiche in rientro incontrollato nello stesso momento, in tutto il mondo non sarebbero più di 3 le persone coinvolte”. Così su Facebook la Protezione civile sul razzo cinese in caduta incontrollata. Il Dipartimento, sottolinea, “insieme ai centri di competenza, va avanti nel monitoraggio delle possibili traiettorie”.Al momento la previsione di rientro sulla terra del lanciatore spaziale cinese «Lunga marcia 5B» è fissata per le ore 02: 24 ore locali del 9 maggio, con una finestra temporale di mancata certezza di più o meno 6 ore. All’interno di questo arco temporale sono 3 le traiettorie

Il servizio intitolato: Razzo cinese, quando e dove cade: la protezione civile spiega perché i rischi sono pochi è stato inserito il 2021-05-08 13: 26: 11 dal sito online (gds.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Show More