Rapinano tabaccheria, preso uno dei ladri

    46

    Giacomo la Rosa Gli agenti della polizia di Stato in servizio presso la sezione “Contrasto  al Crimine Diffuso” della Squadra Mobile di Palermo, hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di rapina aggravata in concorso ed a mano armata, in danno di una rivendita di tabacchi sita in via Principe di Villafranca, Giacomo La Rosa, palermitano di 21 anni.
    Tre giovani, di età compresa tra i 20 ed i 25 anni, ed a viso scoperto, hanno fatto irruzione all’interno dell’esercizio commerciale mentre un quarto giovane era rimasto davanti all’ingresso della tabaccheria, con funzione di palo.
    Una volta entrati, mentre uno dei tre, armato di pistola, minacciava i presenti e li teneva a bada, mentre gli altri due arraffavano i soldi dalle casse portando via circa 2.500 euro.
    Al termine della rapina i quattro sono fuggiti via a bordo di due ciclomotori di cui di uno di essi veniva fornito il numero di targa.




  • CONDIVIDI