Rapina da 50 mila euro a Raffadali: arrestati cugino del boss Fragapane e due palermitani

Rapina da 50 mila euro a Raffadali: arrestati cugino del boss Fragapane e due palermitani

Sono state arrestate le tre persone che ieri, intorno alle 15,30, avevano messo a segno una rapina in banca a Raffadali, in via Porta Agrigento. Dalla Centrale Operativa del Comando Provinciale di Agrigento è scattato l’ordine di attivazione del previsto piano antirapina e nella piazzola di un distributore di carburanti di Sant’Angelo Muxaro si è conclusa, accerchiati dalle gazzelle dei carabinieri, la fuga di due rapinatori palermitani; insieme a loro, in manette, è finito anche il terzo complice di Santa Elisabetta.

I due uomini palermitani, fingendosi clienti, sono entrati con aria disinvolta, parzialmente coperti da una sciarpa e apparentemente disarmati, per poi intimare ai cassieri con tuta calma di consegnare tutti i soldi in contanti presenti. Nel giro di pochi minuti, i rapinatori hanno riempito i loro zaini di blocchetti di banconote da 20 e 50 euro, per poi fuggire di corsa…


fonte