Rapina e lesioni, arrestati dai carabinieri due cittadini somali

    35

    Questa notte i carabinieri sono intervenuti in via XX Settembre in quanto era stata segnalata una lite tra extracomunitari.
    Sul posto è stato trovato un giovane straniero con evidenti lesioni sul viso che ha raccontato di essere stato aggredito da dei giovani extracomunitari i quali avevano tentato di rubargli il denaro.
    I carabinieri, acquisite le dichiarazioni della vittima, sono riusciti poco dopo a rintracciare i due aggressori.
    Si tratta di Yusuf Abdulkadir, nato in Somalia, ventunenne e Omar Abdullahi, nato in Somalia, ventinovenne, entrambi senza fissa dimora ed in regola con il permesso di soggiorno.
    I due sono stati arrestati per tentata rapina e lesioni personali.
    La vittima, un cittadino del Bangladesh domiciliato a Palermo, è stata accompagnata presso il pronto soccorso di villa Sofia dove gli è stato diagnosticato un trauma cranico non commotivo ed un trauma all’occhio destro con ferita lacero contusa, giudicata.
    Gli arrestati sono stati condotti presso la casa circondariale di Palermo “Ucciardone” a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

    Rapina e lesioni, arrestati dai carabinieri due cittadini somali




  • CONDIVIDI