Quirinale scrive a ricercatore di Vittoria, ‘scippato’ della cattedra

36
Quirinale scrive a ricercatore di Vittoria, 'scippato' della cattedra
Quirinale scrive a ricercatore di Vittoria, 'scippato' della cattedra

Quirinale scrive a ricercatore di Vittoria, ‘scippato’ della cattedra

La presidenza della Repubblica ha risposto al ricercatore universitario di Vittoria, Giombattista Scirè, che gli aveva scritto lo scorso mese per denunciare il suo ‘caso’ di vincitore di concorso con decisione di un Giudice amministrativo ma senza aver potuto insegnare nell’Università di Catania, se non solo per pochi giorni, e di chiedere il suo autorevole intervento ed ottenere quella giustizia accademica che neanche i giudici amministrativi e penali erano riusciti a dargli. Mattarella ha risposto a Scirè tramite il direttore dell’Ufficio per gli affari dell’Amministrazione di Giustizia, il consigliere Stefano Erbani. Naturalmente il Quirinale non entra nel merito della questione ma fa sapere a Scirè che “il Capo dello Stato segue con grande attenzione le questioni da lei evidenziate nella convinzione che, anche nel settore universitario, occorre sempre seguire i principi di legalità e trasparenza”. “Le Università italiane – prosegue la nota del Quirinale – possono vantare livelli di…


fonte