“Procurami mezzo ovulo” le ordinazioni di droga al telefono dei detenuti del carcere di Siracusa


“Procurami mezzo ovulo” le ordinazioni di droga al telefono dei detenuti del carcere di Siracusa
Nell’inchiesta della Procura di Siracusa sulla droga in carcere, per cui è stato arrestato un avvocato di Siracusa sono emerse le conversazioni di alcuni detenuti del carcere di Cavadonna con familiari ed amici a cui avrebbero fatto ordinazioni di droga. L’articolo “Procurami mezzo ovulo” le ordinazioni di droga al telefono dei detenuti del carcere di Siracusa sembra essere il primo su BlogSicilia – Ultime notizie dalla Sicilia…

“Procurami mezzo ovulo” le ordinazioni di droga al telefono dei detenuti del carcere di Siracusa

visita la pagina