Processo Ciancio, lezione di giornalismo di Zermo. «Dal direttore entravano dai ministri ai farabutti»

La falsa notizia sul killer Maurizio Avola pronto a rivelare particolari sull’omicidio di Carlo Alberto Dalla Chiesa? «Appresa da un collega di cui mi fidavo e poi pubblicata su Il Giorno», ma mai verificata perché «non possedevo fonti investigative». Il caso della missiva di Vincenzo Santapaola che dal 41bis riesce a farsi pubblicare una lettera firmata su La Sicilia? «Una testimonianza importante. Il fatto che era detenuto al carcere duro quindi impossibilito a farlo? «Io di queste cose me ne frego. Per me bisogna pubblicare tutto». La lezione di giornalismo, al contrario, è …
Leggi anche altri post su catania o leggi originale
Processo Ciancio, lezione di giornalismo di Zermo. «Dal direttore entravano dai ministri ai farabutti»


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer