Presidente Ars Miccichè: con ‘Acqua passata’ commemoriamo il lutto dei migranti

“Non per tutti è ‘Acqua Passata’ quello che è successo nel Mediterraneo, oggi pensiamo a commemorare diciottomila persone che dal 2013 sono morte in mare, ma vogliamo anche celebrare i tanti che sono arrivati sani e salvi quelli che comunque ce l’hanno fatta e che oggi sono integrati, coloro per i quali il mare ora è alle spalle e quindi è diventato acqua passata”. Lo ha detto Gianfranco Miccichè, presidente dell’Ars e della Fondazione Federico II, ieri sera a margine dell’inaugurazione, in piazza del Parlamento a Palermo, della installazione ‘Acqua Passata’, ideata dall’artista palermitano Cesare Inzerillo e dal direttore della Fondazione Federico II Patrizia Monterosso. “Siamo qui – ha aggiunto – anche in nome del diritto al lutto che per tanti è un lusso: ho vissuto personalmente la testimonianza del dolore di chi perde un familiare in mare. E purtroppo quel corpo, molto spesso, rimane disperso. Ho fatto una battaglia anche nel mio …
Leggi anche altri post su Agrigento o leggi originale
Presidente Ars Miccichè: con ‘Acqua passata’ commemoriamo il lutto dei migranti


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer