Presentata la”Pendolaria 2019″ sulla rete ferroviaria in Sicilia: male Agrigento

120
Presentata la
Presentata la"Pendolaria 2019" sulla rete ferroviaria in Sicilia: male Agrigento

Presentata la”Pendolaria 2019″ sulla rete ferroviaria in Sicilia: male Agrigento

Presentato il rapporto di Legambiente “Pendolaria 2019”, sulla rete ferroviaria in Sicilia. Restano rilevanti le differenze con le altre regioni, mentre i passeggeri giornalieri l’anno passato sono calati del 4,4 per cento (da 44mila a 42mila), l’87 per cento dei 1.500 chilometri di rete ferrata è a binario unico. Inoltre il parco treni è uno dei più vecchi della Penisola. “Bisogna intervenire sul completamento del raddoppio della linea tirrenica e aumentare la frequenza dei collegamenti su alcune tratte come la Agrigento-Palermo: più corse significa anche compensare i disservizi”, ha detto il ministro per il Sud Giuseppe Provenzano.

Proprio la Palermo-Agrigento, una delle tratte più frequentate, con ritardi, e un’offerta insufficiente, fa parte del dossier con disservizi o ancora opere incompiute, segnalate da Legambiente. Seguono la Catania-Caltagirone-Gela, la Catagirone-Catania, la Siracusa-Ragusa-Gela-Canicattì, il raddoppio tra Fiumefreddo e Giampilieri, a…


fonte